venerdì 7 aprile 2017

Dottorato in Scienze dell'Ingegneria Energetica e Ambientale

L' ing. Petra Malisan del gruppo SPRINT ha concluso oggi il suo lavoro di dottorato con la discussione della tesi intitolata: "Characterization of elementary scenarios for multi-hazard safety assessments of learning facilities".


Tantissimi complimenti a Petra!!!

Post in English

venerdì 24 febbraio 2017

SPRINT e UNESCO: test della metodologia VISUS ad Haiti

Dal 23 febbraio al 3 marzo il prof. Stefano Grimaz si trova in missione ad Haiti per applicare la metodologia VISUS per la valutazione della sicurezza delle scuole nel territorio haitiano.


Foto di J. Torres (UNESCO).
Un team composto da esperti (SPRINT, UNESCO e Università locali) sta organizzando training formativi e sopralluoghi presso complessi scolastici ad Haiti. Il progetto pilota (che prosegue i precedenti progetti pilota in Perù, Indonesia, Laos ed El Salvador) prevede la formazione di studenti delle facoltà di ingegneria e architettura e di tecnici locali per il rilievo multi-hazard della metodologia VISUS.

Post in english

domenica 11 settembre 2016

Le attività della STCS Scientific Unit proseguono anche durante i weekend

Durante l'emergenza sismica le operazioni di controllo ed elaborazione dati della STCS Scientific Unit non si fermano...e proseguono anche durante i weekend. Il back-office della Scientific Unit è coordinato dai ricercatori del laboratorio SPRINT ed è formato dai ricercatori del laboratorio stesso e da una serie di tecnici e funzionari dei comandi dei vigli del fuoco della Regione FVG. Anche vari studenti dell'Università degli Studi di Udine hanno supportato le operazioni.

Fin'ora, durante le attività, si sono susseguiti 17 funzionari, 25 tecnici e 23 studenti, con la costante presenza dello SPRINT team.

I tecnici dei VVF all'opera

Il direttore del Laboratorio SPRINT (prof. Stefano Grimaz) è invece attivo direttamente sui luoghi delle aree terremotate, all'interno dei centri di gestione dell'emergenza (come responsabile scientifico dell'unita speciale STCS e come VVD).




martedì 6 settembre 2016

VISUS in Perù


La metodologia VISUS è stata testata con successo in Perù dal 29 agosto al 3 settembre. Il prof. Grimaz, insieme a un team composto da esperti (SPRINT, UNESCO e Università locali) ha coordinato e svolto training formativi e sopralluoghi presso complessi scolastici peruviani. 


Il progetto pilota prevede la formazione di studenti delle facoltà di ingegneria e architettura e di tecnici locali per il rilievo VISUS multi-hazard di 100 scuole nel territorio peruviano.







giovedì 1 settembre 2016

Unità Scientifica STCS presso lo SPRINT-Lab


Proseguono intensamente le attività della Scientific Unit del sistema STCS dei Vigili del Fuoco presso il laboratorio SPRINT dell'Università di Udine.

Il gruppo di lavoro è composto dai ricercatori del laboratorio SPRINT, dai funzionari e tecnici dei Comandi dei Vigili del Fuoco di Udine e Gorizia. L'attività principale consiste nell'elaborazione e mappatura dei dati inviati dal cratere della zona terremotata.



Continuano ad essere coinvolti anche alcuni studenti che, a rotazione, forniscono aiuto nelle operazioni di inserimento dati.




mercoledì 31 agosto 2016

SPRINT e UNESCO: test della metodologia VISUS in Perù

Dal 29 agosto al 3 settembre il prof. Stefano Grimaz si trova in missione in Perù per testare l'applicazione della metodologia VISUS per la valutazione della sicurezza delle scuole nel territorio peruviano.


Un team composto da esperti (SPRINT, UNESCO e Università locali) sta organizzando training formativi e sopralluoghi presso complessi scolastici peruviani. Il progetto pilota (che prosegue i precedenti progetti pilota in Indonesia e El Salvador) prevede la formazione di studenti delle facoltà di ingegneria e architettura e di tecnici locali per il rilievo multi-hazard della metodologia VISUS.

Post in english

martedì 30 agosto 2016

Terremoto Italia Centrale 2016 - SPRINT: Proseguono le operazioni alla Scientific Unit

Proseguono le attività della Scientific Unit allestita presso il laboratorio SPRINT dell'Università di Udine.

Il gruppo di lavoro dello SPRINT team è stato affiancato dai funzionari e tecnici dei Comandi dei Vigili del Fuoco di Udine e Gorizia.

Sono inoltre stati coinvolti alcuni studenti volontari che, oltre a fornire un reale aiuto nelle operazioni di inserimento dati, possono iniziare a confrontarsi con le problematiche affrontate durante il loro percorso di studi.

Alcuni link:

Ansa.it
qui.uniud.it


Il gruppo di lavoro del laboratorio SPRINT composto da ricercatori, funzionari e tecnici VVF.










lunedì 29 agosto 2016

Terremoto Italia Centrale 2016 - SPRINT: la Scientific Unit è operativa

A seguito del terremoto in Italia Centrale del 24 agosto 2016, il laboratorio SPRINT-Lab ha attivato l'Unità Scientifica facente parte del sistema STCS (Short Term Countermeasures System) del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

L'Unità Scientifica ha il compito di processare da remoto, in tempo reale, i dati rilevati sul campo dai funzionari Vigili del Fuoco e realizzare giorno per giorno una mappatura dei “punti di attenzione”.

I punti di attenzione del territorio colpito dal terremoto vengono classificati secondo ordini di priorità ed inseriti all'interno di un sistema di mappe dette “Emermappe”, strumenti fondamentali per il supporto alle decisioni nella gestione dell’emergenza. 


L'Unità Scientifica, con cadenza giornaliera, condivide con i gestori dell'emergenza le elaborazioni eseguite nel back-office presso l'Università di Udine. 

International Conference on Earthquake Engineering and Disaster Mitigation - Special session on School Safety

Il 1° agosto 2016 il prof. Stefano Grimaz, direttore del laboratorio SPRINT, ha presentato la metodologia VISUS (sviluppata in collaborazione con l'UNESCO) alla conferenza internazionele  International Conference on Earthquake Engineering and Disaster Mitigation - Special session on School Safety.  



Picture by: J. Torres (UNESCO)


Picture by: J. Torres (UNESCO)

martedì 14 giugno 2016

Esercitazione EU ModEX



Il Prof. Stefano Grimaz ha partecipato come trainer all'Esercitazione Europea di Protezione Civile "EU Module Exercise" volta a testare la capacità di intervento del Meccanismo Europeo di Protezione Civile a seguito di un'emergenza che si verifichi su territorio interno o esterno all'Unione Europea.
Durante l'esercitazione sono stati effettuati interventi di ricerca, recupero e soccorso di persone traumatizzate a seguito di un terremoto ipotizzato in località "Modulistan". L'esercitazione si è svolta dall'8 all'11 giugno 2016 nei campi di macerie della "Tritolwerk", ex fabbrica di tritolo attualmente base militare nella Bassa Austria.